Via C. Battisti n. 27a/b, 74121 Taranto - Italia
(+39) 099 99.43.672
info@lamediterranee.it

Regolamento Carta Fedeltà punto vendita

REGOLAMENTO

OPERAZIONE A PREMIO DENOMINATA “FIDELITY CARD–IL BENESSERE CHE TI

PREMIA2016/2017”

1.SOGGETTO PROMOTORE.

Soggetto promotore è LA MÉDITERRANÉE SRL, con sede legale in Taranto alla Via Cesare Battisti n. 27/AB, p.i.: 02809680735.

2.SCOPO.

L’operazione a premio si prefigge lo scopo di promuovere e incentivare l’acquisto di prodotti parafarmaceutici e/o servizi correlati, nel rispetto del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430.

3.PUNTO VENDITA.

Taranto, Via Cesare Battisti n. 27/A-B.

4.LA RACCOLTA PUNTI TRAMITE CARTA FEDELTA’.

La raccolta punti consente al titolare della carta fedeltà (c.d. Fidelity Card) di accumulare, a fronte di un determinato quantitativo di spesa presso il punto vendita sostenuto per l’acquisto di prodotti/servizi presso il soggetto promotore e/o di terzi convenzionati, un determinato quantitativo di punti che gli daranno diritto a ricevere un determinato premio/beneficio/buono sconto.

Il premio pu  consistere anche nella possibilità di acquistare un prodotto e/o un servizio dietro versamento da parte del titolare della carta fedeltà di un contributo di spesa in denaro nel rispetto dei limiti imposti dal D.P.R.

26 ottobre 2001, n. 430.

5.DURATA.

L’operazione a premio “FIDELITY CARD- IL BENESSERE CHE TI PREMIA 2016/2017”decorrerà a partire dal 15ottobre 2016 e cesserà il 31dicembre 2017.

I punti accumulati attraverso la carta fedeltà potranno essere utilizzati per la richiesta dei premi fino al 31gennaio 2018.

I punti accumulati nella carta fedeltà e non utilizzati entro la data del 31 gennaio 2018 saranno azzerati.

6.AMBITO TERRITORIALE.

Territorio della Repubblica Italiana.

7.DESTINATARI DELL’OPERAZIONE.

Sono destinatari dell’operazione a premio tutte le persone fisiche che abbiano compiuto il 18° anno di età titolari della carta fedeltà.

8.“LA FIDELITY CARD”.

La carta fedeltà distribuita dal soggetto promotore è uno strumento elettronico identificato da un codice univoco.

La carta fedeltà è nominativa.

Il titolare ha diritto ad una sola carta fedeltà ed è tenuto a farne un uso esclusivamente privato e non commerciale.

E’ possibile acquisire gratuitamente la carta fedeltà facendone richiesta presso il punto vendita del soggetto promotore, previa integrale compilazione e sottoscrizione del relativo modulo di iscrizione, quale allegato facente parte integrale e sostanziale del presente Regolamento.

Titolare del trattamento dei dati personali è il soggetto promotore. I dati personali del titolare della carta fedeltà sono tratti in ottemperanza alla normativa vigente, come specificato nell’apposita informativa fornita ai sensi dell’art. 13, D.Lgs. 30/06/2010 n. 196. Il trattamento si svolgerà rispettando i principi di necessità, liceità, correttezza, qualità dei dati e di proporzionalità, ed in ossequio a quanto stabilito dal Garante per la protezione dei dati personali con proprio provvedimento del 24/02/2005.

Il trattamento potrà avvenire anche mediante comunicazione dei dati personali a soggetti terzi che prestano servizi esterni convenzionati come da “Catalogo premi 2016/2017”. L’elenco dei terzi convenzionati è consultabile sul sito www.lamedifarma.it.

Con la carta fedeltà il titolare pu  accedere a dei premi messi in palio dal promotore consistenti in beni mobili, servizi o sconti di prezzo, anche attraverso un contributo di spesa, come da “Catalogo premi 2016/2017”.

Sono esclusi premi in denaro.

In nessun caso i premi possono essere convertiti in denaro.

Utilizzando i punti elettronici accumulati sul conto punti relativo alla carta fedeltà, il titolare potrà ricevere, gratuitamente o con un minore numero di punti elettronici, aggiungendo un contributo in denaro, il premio scelto fra quelli disponibili secondo la scalarità riportata nel “Catalogo premi 2016/2017”.

Sono tassativamente esclusi dalla operazione a premio, pertanto non daranno origine all’accumulo di punti sulla carta fedeltà, i farmaci ed i prodotti che la vigente normativa prevede non possano essere oggetto di operazioni a premio.

9.MECCANICA DI ACCUMULO DEI PUNTI.

Il titolare della carta fedeltà potrà presentare la stessa all’operatore di cassa del soggetto promotore, prima dell’inizio del conteggio dello scontrino fiscale di acquisto, gli verrà accreditato alla cassa un (1) punto per ogni 2 (due) Euro intero di acquisiti effettuati all’interno del punto vendita con scontrino unico.

Esempio: 6 Euro = 3 punti;

Esempio 5,30 Euro = 2 punti;

Esempio 1,90 Euro = 0 punti

Per l’attribuzione dei punti sarà preso come riferimento il totale di chiusura dello scontrino, cioè l’importo effettivamente pagato al netto di abbuoni, sconti, buoni sconto e similari.

Il numero di punti attribuito si andrà a sommare, di volta in volta, ai punti già acquisiti in occasione di precedenti acquisti.

Cliccando “mi piace” (c.d. like) sulla pagina facebook de LA MÉDITERRANÉE SRL e inserendo un giudizio scritto sulla stessa, il titolare della carta fedeltà otterrà, per una sola volta a prescindere dal numero di giudizi inseriti, l’attribuzione di 5 punti.

La mancata presentazione della carta fedeltà al momento del pagamento dei prodotti e servizi acquistati non permetterà l’accumulo dei punti e non darà diritto al loro accumulo in tempi successivi.

I punti accumulati sono utilizzabili anche parzialmente, purché i premi siano richiesti per iscritto al soggetto promotore entro il termine del 31 gennaio 2018.

Il mancato utilizzo dei punti nel termine stabilito implica la decadenza di qualsiasi diritto da parte del titolare della carta fedeltà. Sono inammissibili richieste di trasferimento di punti accumulati da una carta fedeltà all’altra.

I premi sono consegnati agli aventi diritto entro il termine massimo di sei mesi dalla data di richiesta degli stessi.

10.PREMI.

Il “Catalogo premi 2016/2017” contenente i premi dell’iniziativa è disponibile in forma cartacea presso il punto vendita. Lo stesso è presente sul sito www.lamedifarma.it. Il Regolamento è riportato nelle sue parti essenziali ai sensi dell’art. 11, comma 2, del DPR n. 430/2011.

Il “Catalogo premi 2016/2017” pu  essere soggetto a variazioni. Il soggetto promotore infatti, si riserva, nel corso dell’iniziativa la facoltà di apportare variazioni all’elenco dei premi, sia inserendone dei nuovi e/o sostituendo quelli non più disponibili.

I premi eventualmente non più disponibili sul mercato o non consegnabili agli aventi diritto per a causa non imputabili al soggetto promotore, saranno sostituiti con altri aventi funzionalità e caratteristiche uguali o superiori, e di pari o maggior valore.

Il colore e l’eventuale decoro dei premi esposti sul “Catalogo premi 2016/2017” è indicativo e potrebbe subire delle variazioni a seconda della disponibilità. I premi sono coperti da garanzia di conformità ufficiale da parte dei produttori dei medesimi (clausola valida per i prodotti che prevedono tale garanzia).

Il valore complessivo dei premi messi in palio (IVA escl.) ammonta indicativamente ad Euro 1.000,00 (euro mille//00)  giacché il soggetto promotore prevede la sottoscrizione di numero 250 carte fedeltà.

 

11.VARIE.

Il presente Regolamento è suscettibile di modifiche e/o integrazioni nel corso dell’iniziativa, fermi restando i diritti acquisiti dei titolari della carta fedeltà alla data di variazione e/o integrazione. Ogni modifica e/o integrazione sarà resa conoscibile ai titolari della carta fedeltà.

Per tutte le eventuali comunicazioni è possibile contattare il soggetto promotore: LA MÉDITERRANÉE SRL, VIA C. BATTISTI 27/A-B, 74121 TARANTO, p.i.: 02809680735, in persona del legale rappresentante pro tempore, dr.ssa Floriana Pupino, pec. lamediterranee@legalmail.it, tel.fax 099.9943672.

12.USO DIFFORME O FRAUDOLENTO DELLA CARTA FEDELTA’.

Qualora venisse accertato un utilizzo fraudolento o difforme della carta fedeltà dalle condizioni previste dal presente Regolamento, il soggetto promotore si riserva di sospendere, senza alcun preavviso, la funzionalità della carta stessa, l’accumulo dei punti o inibire l’utilizzo dei punti accumulati.

In caso di smarrimento o furto il titolare della carta fedeltà è tenuto ad avvertire tempestivamente il soggetto promotore presso il punto vendita di emissione che provvederà a bloccarne la funzionalità. In caso di smarrimento, danneggiamento o furto la vecchia carta fedeltà sarà sostituita con una nuova su cui saranno accreditati, nei tempi tecnici necessari, tutti i punti eventualmente accumulati e non utilizzati dal titolare.

Il titolare pu , in qualunque momento, restituire la propria carta fedeltà al soggetto promotore. La restituzione comporta la rinuncia ad ogni beneficio eventualmente accumulato e non utilizzato.

13.ADEMPIMENTI NORMATIVI.

Come espressamente previsto dal DPR n. 430/2001:

  • – il presente Regolamento è stato autocertificato con dichiarazione sostitutiva di atto notorio resa dal rappresentante legale del soggetto promotore ed è conservato presso la sede di quest’ultimo per tutta la durata della manifestazione e per i dodici mesi successivi alla sua conclusione (art. 10 comma 3);
  • – eventuali modifiche dovessero essere apportate in corso d’opera su questo Regolamento saranno comunicate ai partecipanti all’iniziativa direttamente presso il Promotore (art. 10 comma 4);
  • – a garanzia dell’effettiva corresponsione dei premi messi in palio, il soggetto promotore ha prestato a favore del Ministero dello Sviluppo Economico idonea cauzione per un ammontare pari a euro 200,00  (valore cauzione versata)   corrispondente al 20% del valore complessivo del montepremi (art. 7 comma 1 lett. b) e comma 3);
  • – la suddetta cauzione è stata versata mediante deposito di Euro 200,00 tramite l’utilizzo del modello OP/1 presso la Tesoreria provinciale dello Stato;
  • – la certificazione dell’avvenuto versamento della cauzione è stata trasmessa al Ministero dello Sviluppo Economico nei tempi e nei modi previsti;
  • – il contributo di spesa in denaro non pu superare il 75% del costo del prodotto o servizio sostenuto dal promotore (art. 3 comma 2).
  • – eventuali modifiche al presente Regolamento saranno notificate al Ministero dello Sviluppo Economico (art. 10, comma 3).

La partecipazione all’iniziativa implica l’accettazione delle condizioni stabilite nel presente Regolamento e di tutti i suoi articoli, la cui versione aggiornata sarà sempre consultabile presso il soggetto promotore.